Archivio | iPhone RSS feed for this section

App Store: raggiunti i 25 miliardi di download

4 Mar

L’App Store di Apple è stato aperto poco più di quattro anni fa, e in questo periodo è passato da zero a 25 miliardi di applicazioni scaricate (quasi 4 per ogni essere umano sulla Terra). A questo ritmo dovrebbe raggiungere i 40 miliardi di download entro la fine del prossimo anno.

Per quanto riguarda il contest indetto da Apple che mette in palio 10,000$ di credito per scaricare applicazioni dallo store, non è stato annunciato ancora nessun vincitore. Attendiamo.

iPhone 5 idrorepellente?

28 Feb

Si avete capito bene: idrorepellente. In questi giorni si sta tenendo a Barcellona (Spagna) il Mobile World Congress 2012, e una delle novità che stà di certo facendo più parlare di se è senz’altro il “Liquipel“.

Cos’è il Liquipel? Il Liquipel è un particolare trattamento che va a rivestire tutti i componenti di un dispositivo, in maniera da renderlo completamente impermeabile. Questo tipo di trattamento sarà disponibile non prima di fine anno, e   per via degli alti costi di lavorazione, attualmente, non sarà disponibile per il “fai da te”, come peraltro descritto nel sito della HzO, l’azienda che ha ideato il prodotto. Alcune voci avanzano già ipotesi di iPhone 5 con Liquipel. Di certo questa innovazione porterebbe non pochi benefici… soprattutto per i più sbadati :D!

“iCloud Harmony”: il nuovo spot di Apple

27 Feb

Apple ha appena pubblicato un nuovo spot televisivo per il servizio iCloud  tra Mac, PC, iPad, iPhone e iPod touch. Lo spot è privo di parole e si apre dimostrando quanto sia facile per un nuovo utente iOS l’utilizzo di iCloud tra i vari dispositivi. L’annuncio passa poi attraverso i diversi servizi all’interno icloud, come Album di foto, i download automatici per le canzoni, iBook, applicazioni e sincronizzazione wireless del calendario. Semplice e chiaro, come ci ha abituati mamma Apple! Decisamente chiara anche la descrizione del video: “Con iCloud, le cose che ami sono ovunque ne avrai bisogno. Automaticamente.”

Falsi iPhone nei negozi della Grande Mela

25 Feb

IPhone falsi stanno iniziando a diventare un luogo comune per le strade di New York. L’ultima scoperta è avvenuta presso la Ninth Avenue all’altezza della 39th Street poche settimane fa dove un ufficiale NYPD è stato avvicinato da un venditore che stava cercando di vendere un nuovo iPhone 4  per soli $ 150; naturalmente era un falso.

L’iPhone in questione sembrava un falso con una qualità costruttiva molto inferiore, piccolo schermo e pulsanti mal’ assemblati. Ovviamente il finto iPhone si accende ed esegue le applicazioni le quali naturalmente non erano apps iOS, ma qualche orribile copia con schermo sfocato. Non di qualità retina, questo è certo! La NYPD ha poi scoperto che il venditore aveva anche lavorato in un negozio e quindi ha prontamente acquisito un mandato per perquisirne i locali.

Gli ufficiali hanno fatto irruzione nel negozio il 9 febbraio ed è stato trovato ciò che la polizia ha descritto come tra le più grandi scorte di falsi Apple per la vendita sulla costa orientale. Hanno detto che c’erano 436 iPhones, 21 iPad e 128 iPod: tutti falsi.
I falsi arrivavano tutti dalla Cina con un po’ di parti rubate ufficiali Apple dalle linee di montaggio. Una cosa è certa, non si tratta di iPhone e non di prodotti Apple. Naturalmente alcune persone sanno di acquistare prodotti contraffatti. Per altri, invece, potrebbe essere stata una brutta sorpresa!